MOENA: UN PARADISO VERDE IN TRENTINO

In Trentino-Alto Adige (Italia) ci sono tanti luoghi belli da visitare, è la vacanza perfetta per chi vuole rilassare la mente, fare delle belle escursioni sulle montagne in estate oppure delle affascinanti sciate nelle piste in inverno quando è ricoperta di neve.

Moena è un bellissimo comune di circa 2600 abitanti in provincia di Trento, fa parte della Val di Fassa, nelle bellissime Dolomiti (patrimonio UNESCO). E’ situata in una conca, circondata dai famosi Monti Pallidi, altissimi e dai colori tenui che a tratti quasi si confondono con il cielo, viene attraversata dal fiume Avisio, in cui si immettono due affluenti, il Rio San Pellegrino ed il Rio Costalunga.

Il paese offre vie davvero incantevoli, le case sono tutte in architetture tipiche di montagna, sono semplici ma allo stesso tempo colorate e bellissime, questi prati, le colline e le vallate regalano a questo paese degli scorci favolosi che potete ammirare appena fuori dal centro ovunque vi spostiate.

TRASPORTI

La localizzazione nelle mappe Google di Moena la trovate QUI , cliccando su “indicazioni stradali” ed inserendo la partenza da dove vi trovate potete vedere la strada più veloce per arrivare. Gli aereoporti più vicini al paese sono quelli di Verona, Innsbruck e di Bolzano, la stazione ferroviaria più vicina invece è quella di Ora. Ci sono molti collegamenti autobus con Ora, Trento e Bolzano, che aumentano di frequenza nei periodi di alta stagione.

DOVE ALLOGGIARE

Sono moltissimi i posti dove potete alloggiare per la vostra vacanza, dai più economici a quelli più attrezzati con suite, spa, palestre e percorsi benessere. Potete trovare tante recensioni QUI su Tripadvisor, QUI sul sito diretto di Moena oppure contattando qualche agenzia per la disponibilità di eventuali appartamenti da affittare per la vostra vacanza (trovate un riferimento diretto QUI).

COSA FARE

Inverno: Sci di fondo, sci negli impiati della Val di Fassa, il passo San Pellegrino o per tutta la Val di Fiemme. QUI trovate delle informazioni utili sulle piste e QUI un link diretto con i numeri delle scuole di sci per prenotazioni o info. Se non siete in possesso di scarponi o attrezzatura da neve non preoccupatevi, troverete tanti posti dove poter affittare l’attrezzatura a prezzi convenienti anche per i più piccoli, eliminando l’ingombro di portare l’attrezzatura per tutto il viaggio (per esempio QUI o QUI).

foto da skimap Moena-Alpe Lusia anno 2017

Estate: Escursioni, nordic walking, passeggiate a cavallo, mountain bike, arrampicate e potete trovare luoghi dove fanno lezioni di tennis, beach volley, yoga ecc.. oppure delle guide alpine esperte per accompagnarvi nelle escursioni.

 

ESCURSIONI

Ci sono tantissimi sentieri tutti segnalati dove poter ammirare i paesaggi più belli e raggiungere rifugi stupendi. La rete dei sentieri per visitare l’intera valle (che trovate QUI e QUI) è segnalata con colori bianchi e rossi, troverete sia facili camminate che quelle più lunghe, difficili e con più dislivello. Potete percorrere boschi favolosi, vedere panorami dai mille colori e stare a contatto con la natura ed il silenzio che solo le montagne possono trasmettere. Ci sono camminate idonee anche per essere percorse con bambini piccoli e passeggini, potete chiedere nello specifico ad un punto di informazione turistica in paese. Informatevi QUI sui percorsi prima di effettuarli, per sapere la lunghezza del percorso e pianificare le soste durante la camminata, è importante rifocillarsi e rilassarsi a tratti durante il percorso, le camminate di montagna sono impegnative e richiedono tanta energia. Vi consiglio anche di controllare sempre le previsioni meteo prima di partire per una lunga camminata, quando il tempo è cupo in montagna potrebbe scendere la nebbia in pochissimo tempo. Non serve un’attrezzatura professionale per visitare questi luoghi e fare delle lunghe camminate, vi basterà un buon paio di scarpe da trekking (che troverete a prezzi modici anche al Decathlon), uno zaino capiente per portare acqua e panini e dei comodi vestiti che vi permettono di muovervi liberamente.

Per i più temerari ed esperti invece, questo è un luogo bellissimo dove scalare i Monti Pallidi, armati di attrezzature ed esperienza nel settore. Lungo i sentieri, se guardate in alto verso i monti potreste vedere turisti che scalano le montagne e si godono i brividi dell’altezza in un paesaggio mozzafiato.

Lungo i percorsi avrete la possibilità di incontrare da vicino i bovini al pascolo, grande risorsa economica per il paese ed i suoi abitanti. Nell’ultima camminata prima di ripartire abbiamo visto dei vitelli nati da poco con le loro mamme, la libertà di questi animali li rende così tranquilli ed in sicurezza che non sono affatto spaventati dalla presenza delle persone. Belli, maestosi e sereni a brucare l’erba fresca e pulita dei pascoli, hanno una muscolatura bellissima e il manto dai colori stupendi.

DOVE MANGIARE E PRODOTTI LOCALI

Ci sono molti ristoranti e rifugi nella zona, specialmente nel centro storico potrete trovare tante specialità. QUI trovate qualche ristorante o bar dal sito turistico di Moena, QUI i migliori 10 decretati da Tripadvisor e QUI quelli della Guida Michelin. Il formaggio Puzzone di Moena DOP   è un formaggio che viene prodotto grazie all’allevamento locale ed alla produzione casearia che ha sempre caratterizzato queste zone fin dall’antichità. Ci sono molti negozi con souvenirs, vini di alta qualità, cioccolato buonissimo e marmellate divine, troverete tanti prodotti pregiati ed è quasi impossibile tornare a casa senza aver assaggiato o comprato qualche prelibatezza.

(foto) Un negozietto di prodotti tipici, abbiamo assaggiato grappe fantastiche alle erbe fatte in casa ed imbottigliate.

Potete trovare anche tanti negozietti di artigiani che producono oggetti in legno, mobili, sculture perticolari con intagli e souvenirs raffiguranti temi tipici locali. 

VACANZA RELAX

In montagna la vita è molto meno frenetica, i paesaggi e lo stile di vita degli abitanti rendono questo posto ideale per staccare la spina nei giorni di ferie. Potete pianificare la vostra vacanza secondo le vostre esigenze, se prendete un hotel con la spa potrete rilassarvi dopo le camminate e con la pensione completa potrete godere di un servizio completo per i pasti. Scegliere la vacanza che volete vi garantisce un soggiorno piacevole e indimenticabile, assaggiate i piatti tipici del nord per vivere anche i sapori tradizionali di questo luogo, dai primi ai dolci (mi raccomando lo strudel!!). Se uscite la sera potrebbe servirvi una maglia a maniche lunghe (anche in estate), di giorno sarete coccolati e scaldati dal sole, di sera respirerete aria fresca e confortante che vi farà dormire benissimo la notte.

Non perderò l’occasione di visitare Moena anche in inverno, per godere della magia che questo bellissimo posto può trasmettere quando è ricoperto di neve.

Se vi va raccontatemi qualche aneddoto di un vostro viaggio, o qualcosa che vi è rimasto nel cuore!


Alla prossima avventura!

Lucia

 

More from Lucia Sarti

FETTE BISCOTTATE ALL’ORZO (FACILI, RICCHE DI FIBRE E FRAGRANTI!)

Le fette biscottate sono delle fette di pane leggermente zuccherate che vengono...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *