BOMBOLONI ALLA CREMA

I bomboloni sono un semplice lievitato dolce fritto dopo la lievitazione in olio bollente. E’ facile fare questo dolce come quello che si mangia al bar, perché non richiede molto tempo se non una lievitazione sola. Rimangono molto morbidi e si possono fare della dimensione che preferite, mignon come dei pasticcini o grandi per una consistente colazione, in base a questo va regolata anche la frittura, QUI trovate un articolo dedicato a questo metodo di cottura con tante informazioni utili.
La temperatura in cui è bene friggerli è 175°C, stando attenti a non superarla arrivando così al punto di fumo. ed è importante anche utilizzare sempre l’olio nuovo per la frittura e di eliminare sempre tutti i residui a fondo della pentola.
Ho preso spunto da una ricetta di Luca Montersino per questi bomboloni, cambiando qualche particolare a seconda delle mie preferenze personali.
Potete farcire i bomboloni anche con del cioccolato o la Nutella al posto della crema, una sola lievitazione semplifica notevolmente la ricetta e li rende più veloci da fare.
 
QUI trovate la ricetta della CREMA PASTICCIERA FACILISSIMA
Print Recipe
BOMBOLONI ALLA CREMA
Ricetta facilissima dei bomboloni alla crema con una sola lievitazione.
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
  • 500 g farina
  • 100 g farina manitoba (o altra farina forte)
  • 150 g zucchero semolato
  • 150 g burro a temperatura ambiente
  • 8 uova medie intere
  • 17 g lievito di birra fresco
  • 4 g sale fino
  • 1 vaniglia bacca ( o 1 bustina di vanillina)
  • 1 lt olio di arachidi per frittura
  • zucchero a velo
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
8 persone
Ingredienti
  • 500 g farina
  • 100 g farina manitoba (o altra farina forte)
  • 150 g zucchero semolato
  • 150 g burro a temperatura ambiente
  • 8 uova medie intere
  • 17 g lievito di birra fresco
  • 4 g sale fino
  • 1 vaniglia bacca ( o 1 bustina di vanillina)
  • 1 lt olio di arachidi per frittura
  • zucchero a velo
Istruzioni
  1. Impastate lo zucchero,il lievito di birra, la vanillina (o i semi interni della bacca) e 4 uova, avendo cura di mischiare fino a quando il lievito si scioglie completamente, poi aggiungete la farina.
  2. Quando le uova si sono assorbite all’impasto e il tutto si è incordato unite a filo le altre 4 uova sbattute.
  3. Lasciate che si assorba il tutto molto bene poi aggiungete il burro a piccoli tocchetti (deve essere a temperatura ambiente ed a pomata) senza fretta, continuando ad impastare senza perdere il “nervo”, per ultimo aggiungete il sale.
  4. Lasciate raffreddare l’impasto in frigorifero, poi formate delle palline di circa 50 g che lascerete lievitare sua una teglia infarinata per circa 3 ore.
  5. Friggete i bomboloni in olio caldo a 175° C fino a doratura, girandoli spesso poi scolatele e mettete a raffreddare sulla carta paglia.
  6. Spolverate con zucchero a velo e servite.
Recipe Notes

Per la farcitura potete usare una sac à poche oppure potete tagliarli a metà  come ho fatto io, che è la soluzione esteticamente meno bella ma che vi permetterà di mettere più crema all’interno.

Condividi questa Ricetta
 

A presto con una nuova ricetta! 😉

More from Lucia Sarti

CIAMBELLONE CON GOCCE DI CIOCCOLATO (BUONISSIMO E PERFETTO DA INZUPPARE!)

Il ciambellone con gocce di cioccolato è la ciambella con il buco tradizionale con...
Read More

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *