POLPETTONE DI CARNE ALLA PIZZAIOLA

_dsc0061

C’è un secondo piatto che sa di festa più di qualunque altro, sa di famiglia, di condivisione di amicizia: il polpettone. Si tratta di un piatto unico perché contiene proteine, carboidrati, grassi ed ha un apporto calorico abbastanza elevato per 100 g, ma vi basterà mangiarne una fettona per essere sazi e soddisfatti. In casa  nostra il polpettone è felicità, perché è così maestoso e colorato al centro della tavola che mette subito di buon umore.I bambini lo adorano, mio figlio se ne mangia sempre tanto e senza fare storie, anche perché rimane molto meno asciutto rispetto alle fettine o altri tagli di carne. Questa volta lo facciamo ripieno di mozzarella e pomodoro, una versione un po estiva per utilizzare gli ultimi pomodori freschi di stagione. Se volete però, potete utilizzare la passata di pomodoro o i pezzi per il sughetto, per l’interno invece solo quelli freschi. Le dosi del pangrattato dipendono molto dalla consistenza del formaggio e della carne, se sono più o meno asciutti.

Print Recipe
POLPETTONE DI CARNE ALLA PIZZAIOLA
Un secondo piatto di carne farcito con pomodoro e mozzarella, cotto in padella e saporito con gli ingredienti estivi della caprese. Lo cuciniamo insieme all'aperto con il procedimento e le foto passo a passo!
POLPETTONE ALLA PIZZAIOLA
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 1,5 ore
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 500 g carne macinata scelta
  • 100 g pane grattugiato circa
  • 2 uova medie
  • 125 g formaggio fresco (primo sale non stagionato)
  • 1/2 cipolla
  • 6-7 pomodori da conserva
  • 100 g mozzarella
  • 1/2 bicchiere vino bianco
  • noce moscata macinata
  • origano
  • sale
  • olio extra vergine di oliva
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 1,5 ore
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 500 g carne macinata scelta
  • 100 g pane grattugiato circa
  • 2 uova medie
  • 125 g formaggio fresco (primo sale non stagionato)
  • 1/2 cipolla
  • 6-7 pomodori da conserva
  • 100 g mozzarella
  • 1/2 bicchiere vino bianco
  • noce moscata macinata
  • origano
  • sale
  • olio extra vergine di oliva
POLPETTONE ALLA PIZZAIOLA
Istruzioni
  1. In una ciotola capiente mettete la carne con il formaggio e le uova.
    POLPETTONE ALLA PIZZAIOLA
  2. Aggiungete una generosa presa di sale, noce moscata ed il pangrattato.
  3. Mischiate energicamente il tutto fino a quando vi risulterà morbido ma non troppo appiccicoso, in caso aggiungete dell'altro pangrattato all'occorrenza.
    POLPETTONE ALLA PIZZAIOLA
  4. Stendete l'impasto di carne su un piattino con del pangrattato per non farlo attaccare e mettete il ripieno di mozzarella, pomodoro e origano.
    POLPETTONE ALLA PIZZAIOLA
  5. Chiudete la carne cercando di compattarla il più possibile e senza far rimanere dei fori.
    POLPETTONE ALLA PIZZAIOLA
  6. In una padella sul fuoco mettete abbondante olio e la cipolla tritata finemente.
  7. Appena rosola aggiungete il polpettone e fatelo scottare da tutti i lati, poi aggiungete il vino e fate evaporare l'alcool.
  8. Aggiungete i pomodori tagliati fini (o la passata), salate e chiudete con un coperchio, abbassando il fuoco a fiamma medio-bassa ed aggiungendo dell'acqua se usate la passata.
  9. Lasciate cuocere 1 ora circa, girandolo una volta delicatamente senza romperlo poi togliete il coperchio e lasciate asciugare il sughetto altri 15-20 min.
  10. Servite con un filo d'olio e dopo averlo lasciato riposare almeno mezz'ora per far rapprendere un po la carne ed il ripieno.
Condividi questa Ricetta

_dsc0059

Siate delicati nel maneggiare il polpettone perché se si rompe potrebbe perdere tutta la forma, magari la prima volta che provate non verrà perfetto all’occhio, ma quando ci prenderete la mano non smetterete più di farlo.

Alla prossima ricetta! 😉

More from Lucia Sarti

BACCALA’ COTTO IN PADELLA CON FINOCCHI BRASATI

Il baccalà è un pesce comune, si tratta del merluzzo che subisce...
Read More

2 Comments

  • il polpettone è un grande classico e tu sei riuscita a renderlo ancora più appetitoso arricchendolo con quel bel cuore filante… bella idea, tutta da provare 🙂
    un bacio cara e felice settimana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *