ARROSTO DI VITELLO CON I FUNGHI

dsc_0009

Preparare un arrosto di vitello è semplicissimo e molto veloce, è un secondo piatto saporito che piace sia ai grandi che ai bambini.

Per fare l’arrosto si usano solitamente tagli di carne magri, ma per far rimanere tenero l’arrosto è necessaria l’aggiunta di una fettina di pancetta.

Le verdure ed i condimenti profumano la carne e durante la lunga cottura sprigiona un insieme di odori irresistibili.

Giusto il tempo di tagliare le verdure, poi metto su l’arrosto sul fuoco qualche ora prima di cena e me lo “dimentico” fino a quando è ora di apparecchiare.

Si, questo è il nostro piatto preferito della domenica, ed è quello che propongo sempre ai miei ospiti, per quello ne sono così entusiasta.

Ecco la ricetta con tutte le foto passo  passo, pronta da rifare ogni volta che volete!

dsc_0017

Print Recipe
COME SI CUCINA L'ARROSTO IN PADELLA?
Arrosto di vitello cotto semplicemente in padella con l'aggiunta di funghi e verdure di condimento, come far rimanere un arrosto tenero e saporito.
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 1-2 ore
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 700 g arrosto di vitello
  • 1 fetta pancetta
  • 1 scalogno
  • 2 carote medie
  • 1 sedano medio (o 2 piccoli)
  • 6 funghi champignon grandi
  • 5-6 castagne (facoltativo se non sono di stagione)
  • 1 rametto rosmarino
  • 1 bicchiere vino bianco
  • sale fino
  • olio extra vergine di oliva
  • spago da cucina
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 1-2 ore
Porzioni
4 persone
Ingredienti
  • 700 g arrosto di vitello
  • 1 fetta pancetta
  • 1 scalogno
  • 2 carote medie
  • 1 sedano medio (o 2 piccoli)
  • 6 funghi champignon grandi
  • 5-6 castagne (facoltativo se non sono di stagione)
  • 1 rametto rosmarino
  • 1 bicchiere vino bianco
  • sale fino
  • olio extra vergine di oliva
  • spago da cucina
Istruzioni
  1. Condite il vostro arrosto con abbondante sale e pepe, una fetta di pancetta ed un rametto di rosmarino, legando il tutto ben stretto con lo spago (questo lavoro lo potete far fare anche al vostro macellaio e comprarlo già pronto da cuocere).
  2. Pulite e tagliate a piccoli quadretti lo scalogno, le carote ed il sedano, metteteli in padella con abbondante olio e la carne.
    RICETTA CON FOTO PASSO A PASSO PER FARE L'ARROSTO DI VITELLO FACILE E VELOCE IN PADELLA CON I FUNGHI RICETTA TRADIZIONALE IN 10 MINUTI
  3. Fate rosolare a fuoco alto la carne e le verdure girando in tutti i lati fino a quando perde il colore rosato.
    RICETTA CON FOTO PASSO A PASSO PER FARE L'ARROSTO DI VITELLO FACILE E VELOCE IN PADELLA CON I FUNGHI RICETTA TRADIZIONALE IN 10 MINUTI
  4. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare l'alcool, aggiungete i funghi lavati e tagliati in quarti, socchiudete con il coperchio della pentola (lasciando uno spiraglio per far uscire il vapore) e lasciate cuocere a fuoco medio-basso per un paio di ore girandolo di tanto in tanto.
    RICETTA CON FOTO PASSO A PASSO PER FARE L'ARROSTO DI VITELLO FACILE E VELOCE IN PADELLA CON I FUNGHI RICETTA TRADIZIONALE IN 10 MINUTI
  5. Lasciate intiepidire, slegate l'arrosto, tagliatelo a fette ed aggiustate eventualmente di sale il sughetto.
    RICETTA CON FOTO PASSO A PASSO PER FARE L'ARROSTO DI VITELLO FACILE E VELOCE IN PADELLA CON I FUNGHI RICETTA TRADIZIONALE IN 10 MINUTI
  6. Rimettete tutto sul fuoco a scaldare, se volete con qualche castagna sbucciata (già cotta) e servite.
Recipe Notes

Il passaggio della rosolatura è molto importante perchè i succhi della carne rimangono all'interno e non viene "bollita" perciò rimane più tenera.
Le castagne vengono aggiunte alla fine perchè se venissero messe in cottura si scurirebbero diventando marroni, perciò per farle rimanere gialle le potete mettere solo cuocendole a parte.

Condividi questa Ricetta

dsc_0021

Questa ricetta è perfetta anche come secondo piatto per le feste di Natale, il colore ed il sapore farà innamorare i vostri ospiti!

Alla prossima ricetta! 😉

More from Lucia Sarti

VELLUTATA DI BROCCOLI

La vellutata è una minestra calda di verdure passate dalla consistenza cremosa...
Read More

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *