LINZER CHIFFON CAKE

Con questa linzer chiffon cake morbidissima volevo ricordare il sapore della linzer, pur avendo consistenze e preparazioni completamente differenti. La torta linzer è austriaca, una specie “crostata” con una base di pasta frolla al burro speziata con cannella, limone e mandorle nell’impasto, ricoperta di confettura di ciliegie e poi con un fitto reticolato di pasta frolla in superficie.

In questa fluffosa ho messo tutte quelle spezie della linzer nell’impasto e la confettura in superficie, ottenendo così una torta speciale, super soffice e super buona, adatta ad ogni occasione! La consiglio anche come dolce Pasquale, magari decorata con una glassa al cioccolato in superficie al posto della confettura e con ovetti di cioccolato.

La morbidezza della linzer chiffon cake vi conquisterà, è buonissima anche senza confettura, da inzuppare nel latte o tagliata e farcita come se fosse un pan di spagna, la chiffon cake è veramente una torta versatile e buona in ogni versione, per questo vi consiglio il libro LE FLUFFOSE di Monica Zacchia e Valentina Cappiello, in cui ne troverete di tantissimi tipi tutte da provare.

Questa linzer chiffon cake ha le porzioni per lo stampo grande da 25 cm, si gonfierà tantissimo in cottura e la consistenza dell’impasto è molto liquida, nonostante ciò se avete lo stampo apposito e di buona qualità non dovrete neppure imburrarlo e si staccherà da sola dopo qualche ora capovolgendola (dopo cotta).

SENZA BURRO e SENZA LATTICINI , un dolce da credenza perfetto che si conserva per giorni senza problemi.

LINZER CHIFFON CAKE

Chiffon cake morbidissima in versione “linzer”, una torta davvero speciale per qualsiasi ricorrenza.

Tempo di preparazione: 40 minuti

Tempo di cottura: 65 minuti

Per 8 persone


INGREDIENTI

  • 235 g di farina “00”
  • 7 uova medie (50 g l’una circa)
  • 300 g di zucchero semolato
  • 160 g di acqua a temperatura ambiente
  • 120 g di olio di semi
  • 50 g di mandorle sgusciate (o 50 g di farina di mandorle)
  • 1 limone bio non trattato
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 16 g di lievito istantaneo per dolci
  • 1 g di cannella macinata
  • 1 pizzico di sale fino
  • Confettura di ciliegie (o altra confettura rossa)

PREPARAZIONE:

Tritate le mandorle pochi secondi in un mixer fino a polverizzarle (se non usate la farina di mandorle). Separate in due diverse ciotole capienti gli albumi e i tuorli delle uova.

Con le fruste montate lo zucchero assieme ai tuorli fino ad ottenere una crema densa, aggiungete: l’acqua, l’olio, la scorza grattugiata del limone, i semi interni della vaniglia, il sale, la farina di mandorle e la cannella, amalgamando tutto bene con le fruste fino a quando lo zucchero si scioglie completamente.

Pulite e asciugate le fruste poi montate gli albumi a neve  ferma con un cucchiaio di succo di limone. Quando sono ben montati aggiungeteli alla ciotola con gli altri ingredienti  mischiando dal basso verso l’alto con un cucchiaio in legno o un lecca-pentole.

In una ciotola a parte mettete la farina , il bicarbonato e il lievito, setacciateli e aggiungeteli agli altri ingredienti mischiando delicatamente, quando si è amalgamato il tutto trasferitelo nello stampoda chiffon cake non imburrato.

Cuocete in forno caldo statico a 165 °C per 55 minuti poi alzate il forno a 175°C per altri 10 minuti.

Sfornate e capovolgete la torta sui piedini dello stampo, aspettate che scenda (potrebbero volerci anche una decina di ore) poi quando è ben fredda ricoprite la superficie con la confettura di ciliegie.

Vi aspetto alla prossima ricetta! 🙂

More from Lucia Sarti

CROSTATA ALLA MARMELLATA (RICETTA CLASSICA)

La crostata alla marmellata è un dolce classico di pasta frolla al...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *