POLPETTE DI CARNE AL SUGO (DALLA CONSISTENZA PERFETTA)

erbe

Le polpette di carne sono un secondo piatto buonissimo e saziante, oltre ad essere un piatto del riciclo. Quando mi rimane dell’affettato o del formaggio in frigo il mio primo pensiero è sempre farci le polpette, questo perché più ingredienti contiene l’impasto e più le polpette vengono buone! L’impasto è molto semplice da fare, si fa riposare per un po’ di tempo in frigo e poi si cuoce in padella, ma se preferite potete continuare la cottura anche al forno. Queste polpette sono avvolte in un saporito sugo che le rende ancora più buone e morbide, se le coprite di sugo e le mettete in frigo non si asciugano in superficie ed il giorno dopo scaldate sono ancora più buone. Questo secondo è il comfort food invernale per eccellenza, ma io adoro le polpette anche in estate, mangiate appena tiepide con un contorno leggero di verdure sono una cena fantastica in ogni stagione! I bambini le adorano e mio figlio le mangia tutte schiacciate con il sughetto sopra ed in mezzo alla piadina romagnola. Sono perfette per le cene con gli ospiti perché potete prepararle con anticipo e nei pranzi delle feste sono sempre un piatto molto gradito!


QUI trovate la ricetta passo a passo dell’ IMPASTO DI CARNE PER RIPIENO per fare queste polpette.

Print Recipe
POLPETTE DI CARNE AL SUGO
Morbidissime polpette con carne macinata dalla consistenza perfetta, cotte nel sugo di pomodoro.
Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 2 ore
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
4 persone
Ingredienti
PER L'IMPASTO DELLE POLPETTE:
  • 450 g carne macinata mista (con o senza una salsiccia di maiale)
  • 150 g pangrattato
  • 30 g parmigiano grattugiato
  • 3 uova medie
  • noce moscata macinata
  • sale fino
PER IL SUGO AL POMODORO:
  • 350 g Pomodoro passata
  • 1/2 bicchiere vino bianco fermo
  • 1/4 cipolla bianca piccola
  • erbe aromatiche (timo, origano, maggiorana..)
  • olio extra vergine di oliva
  • pepe nero macinato
  • sale fino
Tempo di preparazione 25 minuti
Tempo di cottura 2 ore
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
4 persone
Ingredienti
PER L'IMPASTO DELLE POLPETTE:
  • 450 g carne macinata mista (con o senza una salsiccia di maiale)
  • 150 g pangrattato
  • 30 g parmigiano grattugiato
  • 3 uova medie
  • noce moscata macinata
  • sale fino
PER IL SUGO AL POMODORO:
  • 350 g Pomodoro passata
  • 1/2 bicchiere vino bianco fermo
  • 1/4 cipolla bianca piccola
  • erbe aromatiche (timo, origano, maggiorana..)
  • olio extra vergine di oliva
  • pepe nero macinato
  • sale fino
Istruzioni
  1. Seguite le istruzioni (nel link più su) per fare l'impasto del ripieno di carne, lasciatelo riposare in frigo con pellicola trasparente poi ricavate delle palline, aiutandovi con uno spallinatore per averle tutte di simili dimensioni.
  2. In una padella larga e ben capiente mettete abbondante olio e la cipolla tritata finemente al coltello, lasciate soffriggere per qualche minuto poi aggiungete le polpette (tutte insieme)
  3. Fatele rosolare da tutte le parti, sfumate con il vino bianco lasciando evaporare tutto l'alcool, poi aggiungete la passata di pomodoro e le erbe aromatiche.
  4. Aggiungete una presa di sale fino ed il pepe nero e coprite tutte le polpette con brodo (o acqua). Fate arrivare a bollore poi abbassate il fuoco e fate cuocere per almeno 2 ore in padella o se volete in forno, mischiando ogni tanto. Il mio consiglio è di aggiustare di sale in sughetto verso la fine della cottura, questo perchè l'acqua evapora tanto e se mettete troppo sale all'inizio potrebbe venire troppo salato.
Recipe Notes

Quando mettete le polpette in padella vi consiglio di averle già tutte pronte di forma tonda, se mentre soffrigge la cipolla fate le palline con l'impasto e le mettete in padella le prime saranno subito rosolate e le ultime ancora crude, aggiungendole tutte in una volta avrete una cottura omogenea.

Posso congelare le polpette?

Potete congelare l'impasto diviso in palline (coperto con pellicola) e quando lo riprendete lo fate scongelare e fate tutto il procedimento di cottura. Oppure congelate tutte le polpette già cotte con il sugo (coperte con pellicola o in un contenitore di plastica con coperchio) e quando le andate a riprendere aspettate che si scongelano completamente per scaldarle e mangiarle.

Condividi questa Ricetta

Varianti:

Potete aggiungere all’impasto delle polpette del prosciutto cotto o della mortadella tagliata finemente, oppure sostituire il Parmigiano con un altro formaggio (anche a pasta molle!).

Al sugo di pomodoro potete aggiungere dei piselli nel soffritto oppure anche dei funghi freschi, trasformando le polpette in un vero e proprio piatto completo.

Sono buonissime anche cotte in mezzo alla peperonata con l’aggiunta di pomodorini freschi.


Alla prossima ricetta!

More from Lucia Sarti

ZUCCHE DI HALLOWEEN ALLA RICOTTA E CIOCCOLATO

Le zucche di Halloween sono un dolcetto facilissimo da preparare e perfetto...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *