TORTA ALLE PESCHE (SOFFICE E SENZA BURRO)

La torta alle pesche è un dolce molto semplice da preparare, si tratta di una soffice base di ciambella all’olio decorata con delle fettine di pesche in superficie che la rendono meravigliosa e di grande effetto. Perfetta per la colazione e golosissima per la merenda, questa torta è l’ideale per ogni occasione! Potete farcirla in superficie con frutta di vari tipi (mele, pere, uva fragola, fragole, ananas..) non necessariamente con le pesche se non sono di stagione, vedrete che qualsiasi frutta userete rimarrà perfettamente umida all’interno e si scioglierà in bocca! Per fare la torta di pesche non è necessario avere un frullatore e  si sporcherà solo una ciotola, è senza burro, non rimane unta e non rimane asciutta, per questo piace tantissimo anche ai bambini. Lo zucchero a velo prima della cottura fa fare una leggera patina di zucchero alla superficie e ne regola la dolcezza complessiva, è indispensabile se le pesche non sono particolarmente mature.

Vediamo insieme la ricetta, con tutte le foto per facilitare il procedimento e la buona riuscita della torta di pesche!

Print Recipe
TORTA ALLE PESCHE
Soffice base di ciambella decorata con fettine di pesche, un dolce semplice ma di grande effetto.
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Porzioni
6 persone
Ingredienti
  • 350 g farina bianca
  • 200 ml latte intero
  • 160 g zucchero semolato
  • 100 ml olio di semi
  • 2 uova medie (50 g l'una circa)
  • 1 cucchiaino vaniglia estratto (o i semi di 1 bacca)
  • 10 g lievito per dolci
  • 2 pesche gialle
  • zucchero a velo
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Porzioni
6 persone
Ingredienti
  • 350 g farina bianca
  • 200 ml latte intero
  • 160 g zucchero semolato
  • 100 ml olio di semi
  • 2 uova medie (50 g l'una circa)
  • 1 cucchiaino vaniglia estratto (o i semi di 1 bacca)
  • 10 g lievito per dolci
  • 2 pesche gialle
  • zucchero a velo
Istruzioni
  1. Preriscaldate il forno a 180°C statico. In una ciotola mettete le uova sgusciate con lo zucchero, lavorate bene per qualche minuto con una frusta fino a quando il composto diventa chiaro.
  2. Aggiungete il latte e l'olio di semi, l'estratto di vaniglia (o i semi di una bacca) e mischiate energicamente tutto.
  3. Mettete nella ciotola anche la farina bianca e il lievito setacciato, mischiate accuratamente per evitare che faccia i grumi.
  4. Prendete uno stampo per crostate con il fondo removibile da 28 cm, imburratelo ed infarinatelo eliminando la farina in eccesso e versate il composto della ciambella.
  5. Lavate sotto l'acqua, asciugate e tagliate le pesche a metà eliminando l'osso. Su un tagliere tagliate delle fettine sottilissime e mettetele su tutta la superficie della ciambella. Spolverate con zucchero a velo la superficie e cuocete in forno per 35-40 minuti.
Recipe Notes

Se non avete uno stampo da crostate potete usare uno stampo tondo normale a cerniera da 28 cm e se non volete imburrare la superficie della teglia potete usare un foglio di carta da forno.

Condividi questa Ricetta

Varianti:

Potete usare tutta la frutta fresca che preferite al posto delle pesche.

Potete sostituire il latte intero con il latte di soia se volete una versione più leggera, diminuendo anche 30 g di zucchero.

Potete sostituire 30 g di farina con 30 g di fecola di patate se volete la torta ancora più soffice, oppure con 30 g di cacao amaro setacciato se volete una torta al cacao (con le fettine di pere in superficie è buonissima)!

Le pesche rilasciano il succo nella base della torta durante la cottura, questo la rende particolarmente umida e soffice!


Se provate le mie ricette taggatemi con #lapenisoladelgusto , non vedo l’ora di vedere le mie ricette fatte da voi e ripubblicarle a mia volta nelle stories!

Alla prossima ricetta!

More from Lucia Sarti

MUFFINS CON FRAGOLE E COCCO

Questi muffins sono velocissimi da fare, servono pochi ingredienti e sono perfetti...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *