TAGLIATELLE LIGHT CON PISELLI, CAROTE E PATATE VIOLA

Le tagliatelle light sono un piatto leggero, vegetariano e vegano poiché sono condite di sole verdure. Si tratta di un piatto saporito e dai colori meravigliosi, molto appetibile e saziante. Le tagliatelle light hanno un gusto delicato, ma sono irresistibilmente leggere e sane. Un primo piatto perfetto per i pranzi infrasettimanali, in cui servono le energie per tornare a lavoro senza appesantirsi.

Nelle tagliatelle light le patate viola vengono cotte separatamente, questo per evitare che tutte le altre verdure si colorino di viola, perdendo i bellissimi colori caratteristici di questo piatto. Avete mai provato le patate viola? Sono un concentrato di bellezza, hanno il sapore delle patate normali ma sono molto più belle da vedersi!

Per questa ricetta ho usato le Tagliatelle ai cereali Barilla, sono fatte con pasta all’uovo e rimangono perfettamente al dente, però sono molto più digeribili e ricche di fibre. Ho scoperto questo prodotto nella Degustabox di questo mese, è un’ottima alternativa alle Tagliatelle fatte in casa!

TAGLIATELLE LIGHT CON PISELLI, CAROTE E PATATE VIOLA

Tagliatelle ai 5 cereali condite con un sughetto di verdure semplice e dal sapore delicato.


Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Per 4 persone


INGREDIENTI:

  • 250 g tagliatelle di pasta all’uovo ai 5 cereali Barilla (o altre tagliatelle)
  • 160 g piselli freschi o decongelati
  • 160 g patate viola (o patate gialle)
  • 60 g carote
  • 30 g sedano
  • 1 cucchiaio sale grosso
  • 20 ml olio extra vergine di oliva
  • sale fino
  • foglie prezzemolo fresche

PREPARAZIONE:

Lavate, pulite e tagliate la carota, il sedano e le patate a cubetti molto piccoli con un coltello affilato. In un padella mettete l’olio, la carota, il sedano a cubetti e il sale fino, mettete tutto a soffriggere sul fuoco prima a fiamma media, poi più bassa.
Versate dell’acqua in una pentolino e fate arrivare a bollore, poi buttate i piselli e fateli cuocere per 5 minuti. Scolateli e metteteli nel sughetto con sedano e carota, poi versate in acqua le patate viola e fate cuocere per altri 5 minuti. Mettete sul fuoco una pentola con l’acqua e il sale grosso, quando arriva a bollore buttate le tagliatelle e fatele cuocere per 6-7 minuti.
Scolate la pasta e mettetela nella pentola, fate la stessa operazione con le patate e saltate tutto per qualche minuto con un pò di acqua di cottura della pasta, aggiustando se serve il sale.
Servite con il prezzemolo tritato finemente al coltello.

Varianti:

Potete fare le tagliatelle in casa per avere un piatto ancora più rustico e dai sapori tradizionali.

Per poter adattare questa ricetta ad ingredienti di stagione potete sostituire le quantità a piacere con altre verdure, aggiungendole sempre sbollentate per 5 minuti circa e tagliate fini. Per esempio in estate potete usare zucchine, melanzane, pomodorini, in autunno la zucca, in inverno broccoli e in primavera asparagi.

Potete aggiungere del Parmigiano grattugiato al piatto prima di servirlo, mischiandolo bene tutto otterrete una crema densa e gustosa.

Per fare questo primo piatto utilizzo sempre tutte le verdure che ho in frigo!

Alla prossima ricetta!


Mi trovate anche in edicola!

dal 14/10/2017 FATTO IN CASA – PASTA FRESCA

dal 09/12/2017 FATTO IN CASA – CARNE, SALUMI E TERRINE 

dal 23/12/2017 FATTO IN CASA – PESCE

ad 07/04/2018 FATTO IN CASA – RISO E CEREALI

In tutti i volumi troverete la mia scuola di cucina e 27 mie ricette a 5,99 euro, potete ordinare i prossimi volumi in edicola o QUI SUL SITO per gli arretrati.

More from Lucia Sarti

GELATO ALLA STRACCIATELLA CON O SENZA GELATIERA

Il gelato alla stracciatella è molto semplice da fare, si tratta del...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *