FINOCCHI AL FORNO CON BESCIAMELLA

I  finocchi al forno sono un contorno saporito e sfizioso  per il periodo invernale, periodo in cui i finocchi sono di stagione. In questa ricetta i finocchi vengono lessati in acqua bollente, conditi con besciamella e pangrattato e poi fatti gratinare in forno. Questo ortaggio ha tante proprietà, cucinati lessati purificano e aiutano a sfiammare l’intestino, rilassando lo stomaco e i muscoli.

I finocchi lessati però hanno un sapore dolciastro particolare, per questo li preferisco se ripassati e fatti gratinare in forno. Sono facili da preparare e potete fare la besciamella in anticipo per non fare tutto all’ultimo. Sono buonissimi mangiati caldi o tiepidi, magari di contorno a secondi piatti di carne.

Se vi piacciono i contorni con i finocchi potete provare anche l’insalata di finocchi, tonno e cipolla, oppure i finocchi brasati in padella, buonissimi anche con i secondi piatti di pesce.

I finocchi gratinati in forno sono buonissimi serviti caldi o tiepidi!

FINOCCHI AL FORNO CON BESCIAMELLA

Contorno di finocchi gratinati con pangrattato e besciamella in forno.

Tempo di preparazione: 25 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Per 4 persone


INGREDIENTI

Per i finocchi:

  • 4 finocchi freschi di media grandezza
  • 80 g di pangrattato
  • sale fino
  • pepe nero macinato
  • besciamella
  • olio extra vergine di oliva
Per la besciamella:
  • 1 lt di latte intero
  • 80 g di burro
  • 80 g di farina
  • 1 pizzico di sale fino
  • 1 pizzico di noce moscata
  • scorza di 1 limone non trattato grattugiato

PREPARAZIONE:

Pulite sotto l’acqua fredda corrente i finocchi, togliendo la parte esterna, il ciuffo e tagliando rasente il gambo.

Preparate la besciamella con il procedimento che trovate QUI.

Con un coltello tagliate i finocchi in quarti, se sono finocchi grandi anche in ottavi, metteteli in una ciotola.

Sul fuoco mettete una pentola di acqua con poco sale e 2 cucchiai di olio, fate arrivare a bollore e lessate i finocchi.

Il tempo per la cottura dei finocchi è variabile perché dipende dalle dimensioni, controllate con una forchetta, quando iniziano a diventare teneri potete scolarli e metterli sulla carta assorbente da cucina (15-20 minuti circa).

Mettete i finocchi in una placca ricoperta con carta da forno e versate un cucchiaio di besciamella su ogni finocchio

Aggiungete una grattata di pepe nero macinato, il pangrattato, condite con sale fino, olio extra vergine e un rametto di rosmarino.

Fate cuocere in forno caldo a 180 °C in modalità ventilata per 10-15 minuti circa, fino a quando si inizieranno a dorare.

Varianti:

Potete aggiungere delle spezie sulla superficie dei finocchi al forno (paprika, curry, berberè..).

Alla prossima ricetta!


Libri di cucina scritti e fotografati da me:

PASTA FRESCA

CARNE, SALUMI E TERRINE 

PESCE

RISO E CEREALI

Potete ordinare i volumi in edicola o QUI SUL SITO per gli arretrati, saranno disponibili fino a 1 anno dopo l’uscita!

More from Lucia Sarti

SPAGHETTI CON LE VONGOLE FACILISSIMI AL SAPORE DI MARE

Gli spaghetti con le vongole sono un piatto semplicissimo ed economico, sono...
Read More

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *