PASSATELLI CON PENDOLINI, RUCOLA E NOCCIOLE

I passatelli con pendolini, rucola e nocciole sono un primo piatto molto saporito, si preparano in poco tempo e sono perfetti per qualsiasi menù di carne o di pesce. I passatelli sono un formato di pasta fresca che si prepara principalmente con le uova, il pangrattato e il parmigiano, vengono cotti nel brodo o nell’acqua bollente. In questo piatto vengono cotti in acqua, scolati e conditi con un sugo velocissimo estivo, per far risaltare ancora di più il sapore della pasta.

In estate i pendolini sono più dolci e maturi, questo infatti è il periodo che preferisco per fare questa ricetta, mentre in inverno solitamente i passatelli li preparo in brodo. Nel procedimento per preparare i passatelli romagnoli troverete qualche trucchetto per fare rimanere i passatelli intatti dopo la cottura, questo è fondamentale per la buona riuscita di questo piatto. A volte preparo i passatelli con pendolini, rucola e salsiccia, altro cavallo di battaglia per le cene con gli ospiti.

Primo piatto estivo molto saporito e facile da preparare, buonissimo anche con l’aggiunta di salsiccia!

PASSATELLI CON PENDOLINI, RUCOLA E NOCCIOLE

Passatelli con sugo veloce di pomodori pendolini, rucola fresca e nocciole sgusciate.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Per 4 persone


INGREDIENTI

Per i passatelli:

  • 250 g di pangrattato
  • 120 g di Parmigiano grattugiato
  • 5 uova medie (50 g l’una circa)
  • scorza grattugiata di 1 limone non trattato
  • 5 g di sale fino
  • noce moscata macinata

Per il sugo:

  • 150 g di pomodori pendolini maturi
  • 30 g di cipolla
  • 20 g di nocciole sgusciate e pelate
  • 1 manciata di rucola fresca
  • sale fino
  • olio extra vergine di oliva

Note sugli ingredienti – La rucola deve essere fresca e croccante, tenetela a bagno in acqua fredda per almeno 30 minuti prima di utilizzarla per la ricetta. Più i pendolini sono maturi e più il sugo per i passatelli verrà dolce.  Il pangrattato e il Parmigiano devono essere grattugiati finemente, per assicurarvi che lo siano potete setacciarli con uno scolapasta a maglie medio-piccole. Potete usare il Grana Padano, il Parmigiano Reggiano o anche il pecorino grattugiato, a seconda dei vostri gusti personali.


PREPARAZIONE:

Seguite il procedimento che trovate QUI per fare l’impasto dei passatelli romagnoli.

In una casseruola a fuoco vivace mettete abbondante olio, la cipolla tagliata finemente al coltello, i pendolini tagliati a metà e il sale.

Fate saltare per qualche minuto i pendolini, appena la cipolla appassisce spegnete il fuoco.

Lavate la rucola e togliete i gambi, tenete le foglie da parte insieme alle nocciole tritate grossolanamente.

Mettete una pentola con abbondante acqua salata sul fuoco, quando arriva a bollore buttate i passatelli e lessateli per qualche minuto, fino a quando l’acqua riprende il bollore.

Scolateli più delicatamente possibile e metteteli nella casseruola con i pomodorini.

Fateli saltare aggiungendo altro olio, la rucola spezzettata e le nocciole, poi servite.

Varianti:

Per aggiungere la salsiccia al sugo di questo piatto fatela rosolare prima di mettere i pendolini nel sugo.

Potete usare altra frutta secca al posto delle nocciole (pistacchi, mandorle, pinoli..).

Se non gradite il sapore leggermente amaro della rucola potete sostituirla con gli spinaci o altre verdure verdi come le zucchine.

Alla prossima ricetta!


Libri di cucina scritti e fotografati da me:

PASTA FRESCA

CARNE, SALUMI E TERRINE 

PESCE

RISO E CEREALI

Potete ordinare i volumi in edicola o QUI SUL SITO per gli arretrati, saranno disponibili fino a 1 anno dopo l’uscita!

More from Lucia Sarti

NOCCIOLE PRALINATE AL FORNO

Un metodo semplicissimo per fare le nocciole pralinate senza l’aggiunta di grassi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *