TIRAMISÙ SENZA UOVA

Il tiramisù senza uova è un dessert senza cottura facilissimo da preparare, di quelli che si possono fare all’ultimo minuto per una cena con ospiti. Servono 15 minuti per farlo e non vengono usate le uova, quindi non c’è il “problema” della pastorizzazione come nel classico tiramisù. Ha un sapore molto delicato e la consistenza è cremosissima, perfetto quindi come dessert per qualsiasi menù.

Potete usare sia i biscotti Pavesini che i Savoiardi in base al vostro gusto personale. Questo dolce si presta ad essere preparato anche con un po’ di anticipo perché si conserva benissimo per 2-3 giorni in frigo e il giorno dopo averlo fatto è ancora più buono! Il tiramisù senza uova piace tanto anche ai bambini, al posto del cacao potete mettere in superficie del cioccolato tritato finemente o degli smarties.

La particolarità di questo tiramisù è che viene preparato e dolcificato con il latte condensato, questo ingrediente rende la crema buonissima e super cremosa.

Questo tiramisù senza uova si può preparare direttamente in coppette monoporzione o fare nella pirofila, si presta inoltre a molte varianti e decorazioni diverse.  Se invece volete preparare un tiramisù classico con le uova crude potete fare la mousse al mascarpone per la base con biscotti.

Cremoso e irresistibilmente fresco, senza cottura e pronto in 15 minuti!

TIRAMISÙ SENZA UOVA

Dessert cremoso con una base di biscotti bagnati nel caffè, una crema delicata senza uova e il cacao per decorare.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 0 minuti

Per 1 pirofila da 6 porzioni


INGREDIENTI:

  • 300 g di mascarpone
  • 250 g di panna fresca liquida
  • 100 g di latte condensato Nestlè
  • 3 pacchetti di biscotti Pavesini o Savoiardi
  • 1 tazza di caffè espresso allungato con acqua
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
  • cacao amaro (o cioccolato fondente tritato)

Note sugli ingredienti – Il latte condensato lo trovate sugli scaffali del supermercato vicino al latte a lunga conservazione, la marca più diffusa è la Nestlè. Il caffè espresso potete prepararlo con la moka, con la macchinetta del caffè (allungandolo con dell’acqua), oppure potete sciogliere 2 cucchiaini di caffè solubile in 300 ml di acqua calda.


PREPARAZIONE:

In una ciotola capiente amalgamate bene il mascarpone con il latte condensato.

A parte montate a neve ferma la panna fresca con delle fruste elettriche e aggiungetela alla ciotola con il mascarpone, mescolando dal basso verso l’alto con un lecca pentole o un cucchiaio in legno.

Preparate il caffè in una tazza larga e aggiungete lo zucchero, mescolando fino a farlo sciogliere.

Inzuppate i biscotti e disponeteli su tutto il fondo della pirofila di portata.

Mettete la crema in una sac à poche con il beccuccio tondo e coprite il primo strato di biscotti.

Fate un altro strato di biscotti e un altro di crema.

Lasciate riposare il tiramisù in frigo poi spolverate con il cacao amaro (o con il cioccolato tritato finemente) la superficie prima di servire.

Varianti:

Potete aggiungere il latte al caffè, se è un dolce che preparate per i bambini utilizzate il caffè d’orzo e lo diluite con il latte.

Se preferite questo dessert in mono porzioni potete preparare gli strati del dolce direttamente nelle coppette di portata.

Alla prossima ricetta!


Libri di cucina scritti e fotografati da me:

PASTA FRESCA

CARNE, SALUMI E TERRINE 

PESCE

RISO E CEREALI

Potete ordinare i volumi in edicola o QUI SUL SITO per gli arretrati, saranno disponibili fino a 1 anno dopo l’uscita!

More from Lucia Sarti

CIAMBELLA ABBRACCIO MORBIDISSIMA ALLA VANIGLIA E CACAO

La ciambella abbraccio è un dolce sofficissimo con la panna fresca che...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *