PIZZETTE RAGNO VELOCI SENZA LIEVITAZIONE

Le pizzette ragno sono delle pizzette tonde salate senza lievitazione che si preparano per la festa di Halloween. L’impasto è quello delle pizzette morbide ma ho usato il Philadelphia al posto della ricotta, entrambi gli ingredienti rendono queste pizzette salate irresistibili, una tira l’altra. Le pizzette ragno sono sfiziose da preparare per un party a tema Halloween o per la merenda dei bambini che rimangono estasiati ogni volta che le vedono.

Sono morbide anche da fredde quindi possono essere preparate con anticipo per i buffet. Le pizzette ragno sono facilissime da fare perchè non hanno la classica lievitazione della pizza con lievito di birra, ma si preparano con il lievito istantaneo per salati e l’impasto non deve riposare prima di essere farcito. Nei laboratori di cucina per bambini che si fanno per la festa di Halloween le pizzette ragno non possono mancare, i bimbi si divertono tantissimo a formare i ragnetti con le olive.

Morbide anche il giorno dopo, potete prepararle in anticipo e servirle nel party di Halloween!

PIZZETTE RAGNO PER HALLOWEEN

Gnocchetti con polpa cotta di zucca nell’impasto, senza uova facilissimi e dal sapore delicato.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Per 45 pizzette circa


INGREDIENTI

Per l’impasto:

  • 200 g di farina “0”
  • 150 g di Philadelphia (o ricotta di mucca)
  • 20 ml di latte fresco
  • 5 g lievito istantaneo per salati
  • 5 g sale fino
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva (8 g)

Per la farcitura:

  • 150 ml di passata di pomodoro
  • 150 g di mozzarella
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva (8 g)
  • sale fino
  • 150 g di olive nere denocciolate

PREPARAZIONE:

In una ciotola lavorate il Philadelphia con il latte, il sale fino e l’olio.

Aggiungete anche la farina e il lievito, mescolate con una forchetta e poi con le mani, fino ad ottenere un panetto consistente.

Stendete il panetto con il matterello aiutandovi se è necessario con poca farina, ricavate i tondi con lo stampo apposito (o un bicchiere capovolto) e metteteli distanziati su una placca con carta da forno.

Condite il pomodoro con olio e sale, mettetene un cucchiaino su ogni pizzetta con la mozzarella tagliata a pezzi piccoli.

Tagliate con il coltello ogni oliva nel seguente modo:

  1. 1 taglio nella parte finale che sarà la testa del ragnetto.
  2. Taglio orizzontale della parte rimanente per ottenere 2 metà (corpo del ragnetto).
  3. La seconda metà la tagliate molto finemente per ottenere le zampe.

Disponete le olive su ogni pizzetta come in foto per ottenere il ragno e cuocete in forno caldo statico a 200°C per 15-20 minuti.

Varianti:

Potete fare le pizzette della forma e delle dimensioni che preferite, cambiando stampo in base alle vostre preferenze.

Alla prossima ricetta!


Libri di cucina scritti e fotografati da me:

PASTA FRESCA

CARNE, SALUMI E TERRINE 

PESCE

RISO E CEREALI

Potete ordinare i volumi in edicola o QUI SUL SITO per gli arretrati, saranno disponibili fino a 1 anno!

More from Lucia Sarti

BISCOTTI AL CACAO FARCITI CON CREMA (SENZA COTTURA) AL COCCO

Nel periodo natalizio si fanno biscotti di ogni genere perchè sono perfetti...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *