TARTUFINI WAFER COCCO E VANIGLIA

I tartufini wafer cocco e vaniglia sono dei piccoli pasticcini morbidi che si preparano in 10 minuti senza cottura. Con soli 4 ingredienti si prepara un impasto morbido, si formano delle palline con le mani, si avvolgono nel cocco e i dolcetti sono pronti. Questa ricetta si presta a tante varianti di gusto, nella preparazione vi spiego nel dettaglio le variazioni possibili. I tartufini wafer al cocco e vaniglia sono perfetti da regalare, da servire con il caffè quando avete ospiti o nei buffet e nelle feste.

Questi pasticcini sono velocissimi da preparare e possono essere fatti anche all’ultimo minuto quando avete ospiti inaspettati. Si mantengono benissimo per qualche giorno in frigorifero rimanendo perfettamente morbidi e sempre pronti per essere gustati in ogni pausa caffè. I tartufini sono deliziosi anche nelle feste di Natale perchè la copertura al cocco ricorda la neve e l’inverno, colorando la tavola dei dolci della magia delle feste.

Cambiando il gusto dei wafer potete variare questa ricetta in tanti modi senza modificare gli ingredienti, fantastico no?!

TARTUFINI WAFER COCCO E VANIGLIA

Morbidi pasticcini senza cottura con wafer alla vaniglia e copertura di cocco.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 0 minuti

Per 15 tartufini circa


INGREDIENTI:

  • 175 g di wafer alla vaniglia (1 pacco)
  • 150 g di mascarpone
  • 60 g di zucchero a velo
  • 50 g di farina di cocco (cocco raspato)

Note sugli ingredienti – Io uso i wafer della Loacker perchè sono quelli che mi piacciono di più, tuttavia potete usare anche altre marche e se li preferite al gusto crema alla nocciola, al cacao o al cocco potete sostituirli a quelli alla vaniglia.


PREPARAZIONE:

In un mixer polverizzate i wafer fino a quando diventeranno tutti della stessa consistenza.

In una ciotola mettete i wafer polverizzati, lo zucchero a velo e il mascarpone, mescolate fino a quando otterrete un impasto omogeneo.

Mettete la ciotola coperta con pellicola trasparente in frigo per almeno 30 minuti, in questo tempo l’impasto si compatta e vi risulterà più facilmente lavorabile con le mani.

Prendete 20 g di impasto circa per volta e con le mani formate delle palline tonde.

Passate ogni pallina nella farina di cocco fino a ricoprire tutta la superficie.

Mettete i tartufini nei pirottini piccoli di carta e riponeteli in frigorifero fino al momento di servirli.

Varianti:

Se vi piace la frutta secca potete mettere una mandorla o una nocciola intera (sbucciata) al centro di ogni tartufino, oppure mescolare nell’impasto della granella di frutta secca a vostra scelta.

Ricoprite ogni tartufino con del cioccolato fondente o bianco fuso se preferite non usare il cocco per la copertura, con il cioccolato sono ancora più golosi.

Per aromatizzare leggermente questi tartufini potete aggiungere 10 g di caffè espresso all’impasto, oppure 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere setacciato.

Alla prossima ricetta!


Libri di cucina scritti e fotografati da me:

PASTA FRESCA

CARNE, SALUMI E TERRINE 

PESCE

RISO E CEREALI

Potete ordinare i volumi in edicola o QUI SUL SITO per gli arretrati, saranno disponibili fino a 1 anno!

More from Lucia Sarti

CIAMBELLE MORBIDISSIME (FRITTE O AL FORNO) ALLO ZUCCHERO

Le ciambelle dolci sono buonissime per la colazione e facili da fare, non...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *