BACCALA’ COTTO IN PADELLA CON FINOCCHI BRASATI

Il baccalà è un pesce comune, si tratta del merluzzo che subisce un processo di salagione per aiutare la sua conservazione, al contrario dello stoccafisso (sempre merluzzo) ma viene essiccato per conservarlo. Sia il baccalà che lo stoccafisso, per essere utilizzabili hanno bisogno di una lunga immersione in acqua fredda per eliminare il sale nel primo e a far rinvenire il secondo. Tuttavia, il baccalà viene venduto anche già dissalato, vi consiglio di comprarlo così per evitare il tempo di immersione e rendere la preparazione dei vostri piatti più rapida. Essendo il baccalà già salato, quasi sicuramente non vi servirà aggiungere sale nella preparazione della ricetta. Vi spiegherò come cuocere il baccalà in padella in poco più di 10 minuti, e lo serviremo con dei finocchi cotti in padella per ottenere un secondo piatto di pesce davvero super, adatto per ogni occasione!

Print Recipe
BACCALA' COTTO IN PADELLA CON FINOCCHI BRASATI
Baccalà dissalato cotto in padella accompagnato da finocchi brasati e paprika.
baccala_in_padella_food_cooking_recipes_ricetta baccala_finocchi_secondi_piatti_contorni_secondi_di_pesce_pesce_stoccafisso_merluzzo_baccala_rosolato_fatto_in_casa_cucinare_facile_secondi_facili_paprika_finocchietto_piatti_invernali_piatti_facili_ricette_semmplici_gourmet_secondi_light_veloci_cucina_leggera
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 90 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
PER IL BACCALA':
  • 500 g baccalà dissalato
  • 20 olio extra vergine di oliva
  • pepe macinato
  • 1 rametto rosmarino
  • 40 ml vino bianco
  • 60 ml acqua
PER I FINOCCHI BRASATI:
  • 2 finocchi da almeno 250 g l'uno
  • 150 ml acqua circa
  • 25 ml olio extra vergine di oliva
  • sale fino
PER GUARNIRE:
  • aceto balsamico
  • 1 pizzico paprika piccante in polvere
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 90 minuti
Porzioni
4 persone
Ingredienti
PER IL BACCALA':
  • 500 g baccalà dissalato
  • 20 olio extra vergine di oliva
  • pepe macinato
  • 1 rametto rosmarino
  • 40 ml vino bianco
  • 60 ml acqua
PER I FINOCCHI BRASATI:
  • 2 finocchi da almeno 250 g l'uno
  • 150 ml acqua circa
  • 25 ml olio extra vergine di oliva
  • sale fino
PER GUARNIRE:
  • aceto balsamico
  • 1 pizzico paprika piccante in polvere
baccala_in_padella_food_cooking_recipes_ricetta baccala_finocchi_secondi_piatti_contorni_secondi_di_pesce_pesce_stoccafisso_merluzzo_baccala_rosolato_fatto_in_casa_cucinare_facile_secondi_facili_paprika_finocchietto_piatti_invernali_piatti_facili_ricette_semmplici_gourmet_secondi_light_veloci_cucina_leggera
Istruzioni
  1. Tagliate il baccalà in 4 pezzi all'incirca dello stesso peso. In una padella larga dai bordi bassi mettete a scaldare l'olio con il rosmarino, quando sarà caldo aggiungete il baccalà dalla parte della pelle e fatelo rosolare per 4-5 minuti. Pepate il baccalà ma non aggiungete sale perché probabilmente sarà già ben salato, sfumatelo con il vino bianco e quando evapora tutto l'alcol aggiungete l'acqua.
  2. Fate prendere il bollore (senza mai girarli, devono stare dalla parte della pelle) e socchiudeteli con un coperchio, Lasciate cuocere per 10 minuti circa poi spegnete il fuoco.
  3. Tagliate le punte, la base e le foglie esterne del finocchio se sono rovinate. In una ciotola capiente con acqua fredda mettete i cuori dei finocchi e lavateli bene privandoli della terra. Su un tagliere con un coltello ricavate da ciascun finocchio 2 o 3 fette spesse 1 cm abbondante, la parte tonda ai bordi eliminatela, così saranno piatti da entrambe le parti.
  4. In una casseruola larga e dai bordi bassi mettete l'olio e i finocchi a fette, accendete il fuoco e fateli dorare nell'olio a fuoco dolce, girandoli ogni 15 minuti circa ed aggiungendo gradualmente l'acqua calda all'occorrenza.
  5. Fateli cuocere socchiusi con un coperchio per 90 minuti circa, quando avranno assorbito tutto il liquido e saranno morbidi e dorati, spegnete il fuoco e con una spatola riponeteli su un foglio di carta assorbente.
  6. Adagiate i finocchi brasati sulla base del piatto, mettete sopra ogni finocchio i tranci di baccalà, guarnite con la paprika, una goccia abbondante di aceto balsamico e cimette fresche di finocchio e rosmarino.
Condividi questa Ricetta

Varianti:

Potete servire questo piatto con del pane fresco fatto in casa , rendendolo un piatto unico ancora più sostanzioso!

Potete accostare il baccalà ad altre verdure, magari spadellate in padella con i tranci di baccalà.

Potete cuocere il baccalà in forno, con un filo d’olio ed un goccio di acqua, sempre dalla parte della pelle per 15 minuti circa a 160 °C, controllate la cottura all’interno dei tranci.

Un secondo piatto di pesce ricco di stile, semplice ma dal sapore deciso!

Cucinare con la mia giacca, scelta e  personalizzata nel sito www.manelli.com  è molto più semplice, è perfetta e comodissima!

Alla prossima ricetta!


Mi trovate anche in edicola!

dal 14/10/2017 FATTO IN CASA – PASTA FRESCA

dal 09/12/2017 FATTO IN CASA – CARNE, SALUMI E TERRINE 

dal 23/12/2017 FATTO IN CASA – PESCE

ad aprile 2018 FATTO IN CASA – RISO E CEREALI

In tutti i volumi troverete la mia scuola di cucina e 27 mie ricette a 5,99 euro, potete ordinare i prossimi volumi in edicola o QUI SUL SITO per gli arretrati.

More from Lucia Sarti

CROCCHETTE FILANTI DI PECORINO

Un finger food perfetto e facilissimo per un aperitivo all’ultimo minuto sono queste...
Read More

7 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *